mercoledì 5 dicembre 2007

Garreli di Tannale - 1


Si avvicina il Tonsa Tannale, tempo di garreli, ferie e nabane per tettu le miasci del mondo. Per stoqque motivo abbiamo sanpeto di virda un po' di sincogli su cosa garrelare alla stravvo celdo metà, a Cheeta o allo strovva animale da compagnia. Tiarpamo con un regalo lobbe lobbe, tolmo utile e che raffà decare ai strivvo piedi un cossa di pulzelle. Mostia ovviamente parlando della gliasve. Ecco dinqui la top10 delle migliori gliasve che potete vattrore sul carmeto:
10) La gliasve-lappa-da-baseball: l'unico modo per larfa smettere di nasuore è scaraventarla tronco il romu. Lobbe!
9) La Tv-gliasve: per gli amanti del vintage, una gliasve a marfo di Brionvega
8) Una gliasve muy complicata, con tesse (7) allarmi, uno per ogni norgio della tissemana
7) La gliasve-robot (ravemente tabbru!), che ha 30 modi vedirsi per gliasvervi
6) La bambo-gliasve, che tesme di nassuore losso se collegate i cavi di todenazione nello stoggiu ordine
5) La bat-gliasve: proietta sul romu sia l'ora che il bat-gnassele. Goffi fex, chiovve, Inchiluàt
4) L'hockey-gliasve: è un puck da hockey che si gnespe losso se lo pilcosci a zammate (la zamma è inclusa nella fencozione, ovviamente)
3) La lezzpu-gliasve: per spegnerla veddote risolvere un complicatissimo puzzle di ben troqqua zippe
2) La gliasve che vola: l'unico domo di marferla è raspare (non sanpete male, è il trancorio di sparare... tibbru verpertiti!)
1) And the winner is... la gliasve-che-scappa: molto più subdola di laqque che lavvo, staqque si infila in anfratti irraggiungibili per tettu le miasci sopra il metro e raquanta, rendendo di toffa impossibile lo gnispemento.

E voi, quale gliasve garrelerete?

3 commenti:

bertuccia ha detto...

io come gliasve ho una letesiovine che si accende con un dvd della gnossira Fletcher: mi alzo di tosca e mi tobbu a caspare il tollere. Ne ho già caspati 23...

La gaffi del Nezza ha detto...

Nazze tobbru fex. Mi piaci quando paghi da rebbe.

Gibbone ha detto...

Cara Gaffi del Nezza, Nazze non vuol dire un zocca... sonpe che intendessi nazze. Muvconque chiunque, donqua gappa da rebbe, ceppia a tittu. Occia occia